5 motivi per le vacanze in Toscana

La Toscana è una delle regioni italiane più visitate. Tutti nella vita vorrebbero vedere almeno una volta Firenze, il Chianti, Siena o la Torre Pendente di Pisa. Se queste sono le prime cose che vengono in mente quando si dice “Toscana”, non sono certo le uniche cose per le quali la regione meriterebbe una visita in Toscana, ha molti più motivi per farsi amare da chi arriva in visita.

Una visita in Toscana probabilmente prevede anche un soggiorno, se vuoi soggiornare in qualche posto particolare ti consigliamo di guardare questa pagina dedicata ad alcune strutture selezionate dove dormire in Toscana.

Ecco i 5 motivi per cui dovresti passare una vacanza in Toscana:

1. Le piccole perle nascoste

Le piccole perle nascoste: di Firenze, Pisa o Siena inutile continuare a parlare, in rete si trova già di tutto e di più riguardo a queste mete. Meno conosciute ma assolutamente non meno meritevoli di una visita sono Lucca, con la sua cinta muraria perfettamente conservata dove si può passeggiare, Pistoia, con il suo centro storico medievale o Livorno, diversa da tutto il resto della regione pur restando toscana nel profondo dell’animo. E questo solo per citare le città più grandi, se si aggiungono i piccoli borghi l’elenco sarebbe infinito.

2. Le spiagge da sogno

La Toscana è stata ed è ancora una delle mete di villeggiatura più importanti del paese, film e canzoni raccontano le estati della Versilia. Ma sono moltissime altre le spiagge toscane che sono incredibili, da quelle dell’Isola d’Elba alle cale della costa tra Livorno e Grosseto. Provare per credere, nulla da invidiare a spiagge molto più famose.

3. La tavola

C’è da aggiungere altro? La cucina toscana è uno dei “brand” che l’Italia esporta nel mondo. Tra piatti quali il lampredotto, la bistecca alla fiorentina, la zuppa o il cacciucco alla livornese e vini come il Chianti o il Brunello di Montalcino a tavola in toscana non si soffre di certo. Ed ancora più interessante sarà scoprire piatti o vini meno conosciuti e legati alle tradizioni delle singole città della regione.

4. Le tradizioni ancora vive

Se c’è un posto dove le tradizioni sono presenti e vive nella vita della gente questo è la Toscana. Sarà impossibile non imbattersi durante una vacanza in Toscana in una qualche manifestazione storica, con annessi mercatini e cortei, ottima occasione per assaggiare piatti meno famosi. Se il Palio di Siena e noto a tutti, assolutamente da vedere sono il cosiddetto calcio storico di Firenze (o anche quello della vicina Prato), le luminare di Lucca e Pisa o le varie ricostruzioni di tornei medievali sparsi un po’ ovunque nelle città della regione.

5. La vita all’aria aperta

Passeggiate, cavalcate o giri in moto. La natura della Toscana si presta in modo perfetto per le attività all’aria aperta. Anche per quelli che amano le attività fisicamente più impegnative: in regione infatti è possibile dedicarsi anche al rafting, alla mountain bike, allo sci in inverno su piste di primissimo livello o alle immersioni in estate sui fondali delle coste livornesi o grossetane. Qualunque sia l’attività che si pratica, la Toscana ha un luogo ideale per farlo.

E l’elenco non finisce qua! Si scoprirà visitando la Toscana che ce ne sono moltissime altre per innamorarsi di questa bellissima regione d’Italia!