Arredare casa: Come usare il colore arancione

Mentre con l’arrivo dell’autunno il tempo si fa più fresco per via delle temperature che cominciano a scendere, c’è un colore che in questo periodo dell’anno si distingue in modo particolare: l’arancione. È molto comune vedere in giro zucche arancioni e fogliame sparpagliato per le strade, però può essere impensabile usare questo colore per arredare la casa. Utilizzare questa tonalità così luminosa ti spaventa? Eccoti alcune idee per inserire il colore arancione nel tuo arredamento e godertelo tutto l’anno, e oggi grazie al mercato online possiamo facilmente reperire complementi d’arredi e accessori di ogni colore in ogni periodo dell’anno come su Verdelilla Home, su cui è possibile acquistare online originalissimi accessori di design per ogni ambiente della casa.

Arredare casa: idee utili

L’arancione è un colore brillante che possiamo utilizzare nel nostro arredamento non solo durante la bella stagione. Vediamo di seguito alcuni consigli su come inserire questo colore senza farlo sembrare eccessivo. Niente infonde più calore come la naturale struttura del legno, se l’abbiniamo al colore arancione questa sensazione sarà ancora più intensa. Aggiungi anche dei toni neutri di bianco e marrone per bilanciare l’effetto, per esempio un divano arancione non sarà più come un pugno nell’occhio se spezziamo con un originale un cuscino in juta, aggiungiamo un tavolino da salotto in legno con sopra un vaso in terracotta, questo mix creerà un effetto finale in stile rustico, moderno e confortevole. Prendi spunto da madre natura con i colori degli agrumi, utilizza ciotole e utensili per mescolare il colore arancione brillante con una tovaglietta giallo limone, sarà la combinazione perfetta per far sembrare la nostra cucina eternamente baciata dal sole. Non sempre è necessario attenersi a una sola sfumatura di arancione infatti abbiamo a disposizione un intero arcobaleno di diverse tonalità con cui giocare, che vanno dall’arancio chiaro al più scuro. In bagno ad esempio, prova a mescolare insieme asciugamani di diverse dimensioni e colori, aggiungi degli accessori arancio e inserisci anche un po’ d’oro per aggiungere un tocco di lusso.

Il colore complementare dell’arancione sulla ruota dei colori è il blu, il che li rende i colori classici per eccellenza. Ad esempio, in camera da letto puoi rischiare ed essere un po’ più audace mescolando diverse tonalità di blu con una coperta arancione, inoltre puoi aumentare la profondità visiva aggiungendo un po’ di grigio per ottenere un look stratificato e molto sofisticato. Vuoi dare alla tua stanza un tocco isolano? Prova ad abbinare il colore arancione con le tonalità del rosa, del lime e del blu acqua. Un vassoio arancione, ad esempio, è il modo migliore per servire delle bevande tropicali ad i tuoi amici, aggiungi anche degli allegri cuscini colorati, dei dettagli perfetti per completare l’aspetto noioso e spento di una semplice sedia in rattan. Insomma di modi per rendere più allegra la nostra casa anche durante le grigie giornate invernali, senza spendere molto ce ne sono davvero tantissimi, basta solo aguzzare l’ingegno ed usare un pizzico di fantasia.