Case in Vendita in Puglia: l’investimento giusto vicino Lecce

Un filo storico lungo millenni ha lasciato le sue testimonianze in una terra, il Salento, pregna di bellezze di ogni genere, da quelle architettoniche a quelle artistiche fino ad arrivare a quelle magnanimamente create dalla natura. Se tali motivazioni non sono ancora sufficienti a convincere chi risulta essere ancora scettico nell’intraprendere un investimento immobiliare in tale splendido spicchio di Puglia, nel viaggio che segue si provvederà a snocciolare, una per una, le ragioni per le quali farlo rappresenta senza ombra di dubbio alcuna una scelta se non altro azzeccata.

Investire vicino Lecce

In Salento, mare e terra sembrano fondersi tra loro, in un connubio che, quasi come per magia, costituisce a sua volta un soave intersecarsi tra due mari cristallini e tuttora incontaminati: lo Ionio e l’Adriatico.

Il tempo qui sembra esserci fermato e i ritmi scandire quella che è la vita quotidiana di gente le cui tradizioni vengono gelosamente tramandate di generazione in generazione. Questo, insieme a tanti altri motivi, riconducibili anche a una cultura culinaria non indifferente, attira annualmente migliaia e migliaia di turisti e visitatori, provenienti non solo dal resto d’Italia, ma da ogni parte del mondo. Ad incrementare in maniera ulteriore questo andirivieni dalle proporzioni tuttora in crescita vi è il la collaborazione tra il vicino aeroporto di Brindisi e numerose compagnie aeree low cost.

Sono in maniera particolare inglesi, francesi e tedeschi ad affollare le spiagge cristalline intorno a Lecce, spiagge di sabbia fine e di acqua che, cromaticamente, si incrocia ad un cielo sempre splendente, in un mix indelebile alla vista e alla memoria.

Ulteriore motivo di investimento sono le frequentazioni, sempre più assidue, da parte di personaggi illustri del mondo dello spettacolo, dell’imprenditoria e dello sport, desiderosi di staccare la spina dai loro gravosi impegni.

Qualora, in ottica di un potenziale investimento, si volesse comprare casa vicino Lecce, quali sono le zone specifiche da preferire e soprattutto che tipo di sistemazione prediligere? A dire il vero, la scelta è davvero ampia, vista anche e soprattutto la vasta ed articolata gamma di siti degni di interesse che costeggia il centro abitato di Lecce.

Uno di questi, meritevole di essere preso in assoluta considerazione, è Marina di San Cataldo, una località balneare divisa tra i Comuni di Lecce e Vernole. Qui a ridosso delle spiagge, all’interno di una grandissima pineta, si trovano gli appartamenti in vendita nel Salento di Residence CampoVerde.

Altra zona intorno a Lecce che deve essere citata è quella corrispondente al Parco Nazionale di Porto Selvaggio. Inserito nel 2007 dal FAI nell’elenco del 100 luoghi da salvare, il parco si trova, per la precisione, nel comune di Nardò. Ovviamente, non si può escludere Lecce, magnetica per la sua storia ed altrettanto invogliante per le opportunità mondane che offre ad una clientela soprattutto giovanile.

Perché quindi investire qui?

Scendendo maggiormente nel particolare, due sono le motivazioni iniziali per le quali fare un investimento immobiliare vicino Lecce.

La prima, come si potrebbe dedurre, ricade sul boom turistico che la zona sta vivendo soprattutto negli ultimi anni. Il secondo aspetto, legato a filo doppio con quest’ultimo, è la lungimiranza non solo delle amministrazioni comunali, ma anche di tutte quelle strutture ricettive che, in perfetta sinergia, hanno saputo creare quello potrebbe essere tranquillamente definito il “brand Salento”.

Disponibili sul mercato ci sono diverse scelte, dai residence muniti di piscina alle ville signorili, dalle villette con giardino fino ad arrivare a piccoli bilocali.

Soluzioni, queste, in grado di rispondere ad ogni tipologia di esigenza, anche dal punto di vista prettamente economico. Si può quindi investire sia in villette lussuose sia (un trend che sta prendendo sempre più piede) orientando la propria pente di ingrandimento su appartamenti in residence di ultima generazione, dove l’investimento iniziale verrà velocemente ammortizzato con rendimenti favoriti dalla strategica posizione turistica.

Tra questi residence vi è il Campoverde Village. Complesso turistico adagiato all’interno di una pineta di ben 8 ettari, tale residence è caratterizzato da palazzine con appartamenti e case private. Il tutto immerso in una natura verde e rigogliosa, una vegetazione tipica della costa mediterranea abbellita da pini d’Aleppo e da eucalipti che diffondono il loro inconfondibile aroma. Numerose sono le attività presenti: spiaggia, ristorante, centro sportivo.

Qualche numero

Insomma, il mercato immobiliare vicino Lecce gode letteralmente di ottima salute, grazie anche all’imponente opera di riqualificazione dei centri storici. Il mercato immobiliare salentino è, per giunta, rivolto ad un pubblico non solo italiano, ma internazionale. Ovviamente, rispetto al passato, le cifre sono aumentate. In alcuni casi, tuttavia, si possono trovare soluzioni interessanti a prezzi decisamente contenuti.