Come combattere la stanchezza fisica? 4 rimedi per ritrovare la carica

Ci capita di sentirci troppo stanchi per fare anche piccole cose? Cosa ci succede? Non preoccupiamoci. Questa condizione può essere riconducibile a un calo di energia. I rimedi per contrastare la stanchezza fisica sono pratici e riguardano la nostra vita quotidiana. Vediamo cosa fare.

Stanchezza generale: quali sono i sintomi?

Prima di vedere come contrastare la stanchezza, scopriamo insieme quali disturbi potrebbero infastidirci:

  • Affaticamento;
  • Ridotta forza muscolare;
  • Sensazione di gambe pesanti;
  • Crampi e difficoltà nei movimenti;
  • Diminuita capacità di recupero;
  • Mancanza di concentrazione e di attenzione;
  • Vuoti di memoria e mal di testa;
  • Spossatezza e svogliatezza;
  • Sonnolenza diurna.

Nella maggior parte dei casi si tratta di disturbi passeggeri A meno di non essere affetti da patologie particolari, i sintomi sopraelencati possono perdurare per qualche giorno o per poche settimane. Non dobbiamo preoccuparci, ma vediamo insieme quali condizioni possono favorire la comparsa di stanchezza fisica e mentale.

Perché ci sentiamo siamo stanchi? Ecco cause e condizioni predisponenti

I motivi che possono portare ad avvertire stanchezza sono di varia origine e possono riguardare ciascuno di noi. Vediamo di cosa si tratta:

  • Periodi stressanti e densi di impegni: lavoro, sessioni di studio intense, problemi personali, scadenze che si accumulano. Tutto ciò può causare stress che si traduce in una generale stanchezza.
  • Allenamenti sportivi intensi: svolgere attività fisiche molto intense o prolungate può prosciugare le riserve energetiche dell’organismo, rallentando i tempi di recupero e causando stanchezza;
  • Attività sportiva poco consapevole: spesso molti di noi compensano l’inattività con allenamenti estenuanti, peggiorando lo stress meccanico cui è sottoposto l’organismo e acuendo la sensazione di fatica.
  • Cambi di stagione: il nostro organismo ha bisogno di tempo per allinearsi alle variazioni di temperatura esterna, al cambio dell’ora, alle aumentate o diminuite ore di luce. La stanchezza è un sintomo diffuso.
  • Periodi di convalescenza: in seguito a periodi di malattia, il nostro organismo deve riacquisire forza e vigore, e spesso il recupero è lento;
  • Stile di vita improprio: fumo, alcool, insufficiente riposo notturno possono causare spossatezza e senso di affaticamento.
  • Alimentazione non regolare. Saltare i pasti, abbuffarsi, consumare cibo- spazzatura: una dieta equilibrata è fondamentale per la nostra salute. Non dobbiamo privare il nostro organismo di tutti i nutrienti necessari a svolgere le funzioni biologiche.
  • Condizioni climatiche: le elevate temperature estive o le rigide temperature invernali causano sudorazioni abbondanti e perdita di liquidi e sali minerali. Soprattutto se pratichiamo sport, è più facile rischiare di non essere correttamente idratati: ciò può causare stanchezza e debolezza.

Scopriamo quattro consigli per combattere la stanchezza

Per alleggerire la sensazione di stanchezza, possiamo mettere in pratica quattro semplici regole. In particolare:

  1. Seguiamo un regime alimentare vario e ben bilanciato. Frutta e verdura di stagione, assieme a tutti i nutrienti di cui il nostro organismo necessita, ci forniranno la giusta energia per affrontare al meglio le nostre sfide quotidiane. Beviamo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, per mantenerci idratati.
  2. Sport regolare e riposo notturno. Fare un po’ di attività fisica farà bene all’umore e alla salute del nostro organismo. Inoltre, cerchiamo di dormire almeno 7- 8 ore per notte. Il sonno notturno è fondamentale per affrontare la giornata al meglio.
  3. Riduciamo lo stress. Purtroppo non è facile e richiede un po’ di lavoro su noi stessi. Tuttavia, allentare la tensione è molto importante per ritrovare la serenità affrontare le sfide quotidiane con maggiore serenità e motivazione e rinnovata energia.
  4. Utilizziamo un integratore alimentare in associazione a una dieta equilibrata. Scegliamo un integratore alimentare che, grazie alla sua formulazione equilibrata di vitamine e sali minerali, fornisca un valido sostegno all’organismo in tutti i casi di stress psicofisico, e la normale funzione del sistema immunitario grazie a Zinco e Selenio. Inoltre, per compensare il dispendio energetico e reintegrare i sali minerali persi con la sudorazione durante lo sport, possiamo provare un prodotto che abbia una composizione a base di minerali e vitamine, per contribuire al normale equilibrio elettrolitico e al normale metabolismo energetico nella vita di tutti i giorni.