Come trovare clienti con i social

Ad oggi l’utilizzo dei Social come Facebook e Instagram sono piuttosto diffusi. Migliaia di persone condividono foto, ricordi, pensieri, per molti uno strumento di primaria importanza per restare in contatto con il resto mondo. Questo fenomeno ha portato molte aziende ad avere un occhio di riguardo verso queste piattaforme per l’attività del proprio Business e del proprio Brand. Infatti basta pensare che di media gli italiani passano all’incirca 2 ore al giorno sui Social Media e gli utenti attivi sono più del 60%, pari a 35 milioni. È inutile negare, quindi, che per le aziende è una piccola miniera d’oro sia per la visibilità che per la ricerca di nuovi clienti. Nonostante i molti nati negli ultimi tempi Facebook rimane il Social più affermato di tutti; con quest’ultimo infatti è possibile seguire e attuare varie strategie di Marketing prima che su ogni altra piattaforma. Ad esempio è utilizzato molto per attività come la Brand Strategy oppure per acquisizione di Lead (di contatti) profilati per il proprio Core Business.

Chiaramente non aspettarti miracoli! Alla base di una monetizzazione o l’acquisizione di un cliente tramite queste piattaforme è necessario investire del denaro e avere una buona Startegia di Marketing che permette un risultato soddisfacente ed ottimizzato in base alle esigenze e al Budget disponibile. Inoltre non è strettamente necessario avviare un’attività di Marketing strategico su entrambe le piattaforme. Molti Brand analizzando il loro Core Business e il loro Target, fanno delle valutazioni che permettono di costruire un Buyer Personas, ossia analisi di persone propense nell’acquisto di un determinato prodotto/servizio.

Vediamo ora quale sono le fasi da rispettare per trovare clienti con i Social.

Definire un Obiettivo

Capire l’Obbiettivo dell’azienda è alla base di ogni tipo di strategia, non c’è strategia se non c’è obbiettivo!

Per definire l’obbiettivo di un’azienda c’è bisogno di un’analisi adeguata sui servizi/prodotti offerti. La maggior parte di queste ti risponderà semplicemente voglio aumentare il fatturato, certo, questo è normale, ma mettendo in evidenza quale prodotto/servizio? Ovviamente è possibile trovarsi difronte un’azienda che ha 700 articoli da vendere e non può sceglierne uno in particolare, allora in quel caso è possibile procedere con delle nuove offerte commerciali su alcuni articoli, oppure incitare gli utenti ad avere una Fidelity Card per essere privilegiati di scontistiche particolari. Prendendo in analisi alcuni casi pratici SamiraGD descrive i processi utilizzati per il rendimento di una campagna pubblicitaria.

Studio del Target

  • Chi sono i tuoi clienti?
  • Cosa richiedono maggiormente?
  • Che età media hanno?

Queste sono solo alcune delle domande che sono necessarie per stabilire un Target di riferimento. Infatti il termine “Target” in inglese viene tradotto come “Obbiettivo”. La segmentazione del mercato non porta alla creazione di un unico Target, bensì di “Target Group”, ovvero gruppi di persone che hanno un luogo, età, reddito e altri elementi simili tra loro. Come già anticipato, quindi, bisogna capire caratteristiche, gusti e bisogni di un determinato segmento di mercato.

Costruire una Strategia

La prima azione da fare per applicare una strategia è la costruzione di un Funnel. Questo ti aiuta a capire il Target selezionato precedentemente come reagisce alle tue Inserzioni. Esistono vari Funnel, più o meno complessi, ma un esempio pratico e facile è quello a Imbuto suddiviso generalmente in 4 fasi:

  1. Scoperta dell’azienda
  2. Confronto con i tuoi Competitor
  3. Richiesta di informazioni
  4. Azione finale

Il cliente passa attraverso queste quattro fasi prima di decidere di acquistare un tuo prodotto/servizio, ha modo di pensare più volte prima di scegliere te piuttosto che un tuo competitor. Non è un caso quindi che rispetto alla fase 1 (scoperta dell’azienda) mediamente solo il 3% arriva alla fase 4 (azione finale). Ovviamente tutto ciò non accade da un giorno all’altro, ci vuole costanza, pazienza, strategia e soprattutto Budget, almeno quanto basta!