Cuffie da gaming per PS4, i pregi e i difetti dei collegamenti con cavo e wireless

Avete una PS4 e state pensando di acquistare delle cuffie per poter giocare a qualsiasi ora del giorno e della notte senza infastidire gli altri e immergendovi completamente nell’esperienza di gioco, ma non avete le idee molto chiare sulla tipologia di prodotto acquistare.

Le cuffie da gaming sono sicuramente quelle più adatte per divertirsi con la console, in quanto sono state progettate e realizzate appositamente per offrire il meglio della resa sonora e dei dettagli audio dei giochi.

A tal proposito, potrebbe esservi utile approfondire il discorso leggendo questo articolo che vi guida nella scelta delle cuffie da gaming, dandovi suggerimenti sulle specifiche tecniche da tenere in considerazione per acquistare il miglior prodotto in base alle vostre esigenze.

Un punto sul quale vogliamo soffermarci è quello relativo al tipo di collegamento delle cuffie alla PS4, vi sarà capitato di chiedervi se acquistare un modello con cavo o wireless, cerchiamo di far chiarezza su questo aspetto molto importante.

Tipi di collegamento delle cuffie alla PS4

In commercio troviamo cuffie da gaming di vario genere, con forme, dimensioni, specifiche e tipologia di collegamento diverse.

Ogni tipo di collegamento ha pro e contro che possono influenzare l’esperienza sonora durante le sessioni di gioco, analizziamoli più da vicino.

Porta USB

Ci sono molte cuffie che sono dotate di uscita USB che si collegano alla PS4 tramite le apposite porte sulla console, possono essere con cavo o wireless, la qualità del suono è ottimale in quelle via cavo, mentre può essere variabile in quelle senza fili, in quest’ultimo caso molto dipende dalla qualità dell’adattatore.

Jack Audio

Il controller della PS4 ha un jack da 3.5 mm che permette il collegamento delle cuffie alla console e di ricevere l’audio in modalità wireless. Questo tipo di collegamento è molto veloce ed economico, tuttavia si ha una perdita della qualità del suono, poiché l’audio viene trasferito tramite Bluetooth.

Bluetooth

Dovete sapere che la PS4 non supporta molte cuffie Bluetooth, queste devono utilizzare la tecnologia Bluetooth 4.0 e il protocollo HSP.

Tutti i modelli che non usano questo protocollo, che hanno una versione più vecchia dello standard Bluetooth, che supportano l’accoppiamento simultaneo a più dispositivi e che sono con profilo A2DP non sono compatibili con la console.

Wireless o con cavo?

Le cuffie con cavo e quelle wireless hanno delle differenze importanti che possono indurre a optare per un tipo invece che per un altro, molto dipende anche dalle vostre esigenze.

La differenza principale tra queste tipologie di cuffie sta nell’autonomia, quelle con cavo non hanno bisogno di essere ricaricate, mentre quelle wireless funzionano con una batteria che necessita di ricaricata.

Un aspetto negativo delle cuffie wireless sta nel fatto che potrebbero spegnersi improvvisamente durante una sessione di gioco intensa o importante, per questo motivo, prima di procedere all’acquisto, vi consigliamo di controllare il grado di autonomia e i tempi di ricarica del modello di cuffie scelto.

Se non avete ancora le idee chiare su che modello e marca di cuffie wireless scegliere, provate a seguire i consigli di wizblog.it che, suggerisce alcune cuffie wireless per la PS4 di ottima qualità per godersi a pieno l’esperienza sonora dei giochi.

Le cuffie da gaming wireless sono quasi sempre basate sulla tecnologia wireless 2.4 GHz, queste prevedono l’utilizzo di un dongle o di una base da attaccare direttamente alla presa USB della console.

Le cuffie con cavo possono avere il doppio jack o l’attacco USB, sono facilissime da utilizzare, poiché è sufficiente collegarle alla console, la resa sonora è quasi sempre eccellente, ovviamente dipende sempre dalla qualità del prodotto scelto.

Alcune cuffie wireless possono anche essere utilizzate tramite cavo, in questi casi alcune funzioni vengono sacrificate. Le cuffie da gaming con collegamento Bluetooth vengono scelte raramente, poiché è facile imbattersi in qualche lag e in un abbassamento della qualità del segnale.

Ricordiamo che prima di acquistare delle cuffie da gaming, è importante verificare il grado di compatibilità con la console, alcuni prodotti potrebbero essere compatibili solo con il PC o essere state ottimizzate soltanto per delle console specifiche.