Differenza tra ottimizzazione dei contenuti e Seo

L’acronimo SEO, significa Search Engine Optimization, è l’insieme di strategie e pratiche volte ad aumentare la visibilità di un sito internet, al fine di migliorare (o mantenere) la propria collocazione sui motori di ricerca.

Per SEM (Search Engine Marketing) si intende invece modificare il contenuto e parte del codice che compongono le singole pagine del sito. Il risultato di questa operazione è quello di renderlo il più fruibile possibile dai motori di ricerca in modo da incrementare la pertinenza e la rilevanza di ogni singola pagina e aumentare sensibilmente il numero, il target e la qualità dei visitatori unici presso il vostro sito.

Come rivelano i Seo Specialist di Giannip.com, è importante sottolineare che si tratta di due metodologie ben distinte. Vediamo quali sono le differenze principali.

Il professionista che si occupa di Search Engine Optimization viene indicato con il termine di SEO Specialist (o specialista SEO, o consulente SEO in italiano) e le sue attività si concentrano principalmente su fattori di posizionamento “on-site”, cioè elementi riguardanti l’ottimizzazione dell’architettura di un sito, delle sue singole pagine e di tutti gli elementi di contenuto che lo compongono.

Il professionista che si occupa di Search Engine Marketing viene indicato col termine SEM Specialist (o specialista SEM, o consulente SEM in italiano) e le sue mansioni principali si focalizzano sui fattori di posizionamento “off-site”, cioè elementi esterni al sito ma che su di esso hanno un effetto diretto; si occupa altresi’ di pianificare e gestire campagne Pay per Click, di incrementare la link popularity attuando strategie di link building e, come detto, di valutare i ritorni delle azioni intraprese tramite appositi strumenti di analisi.

L’ importanza dei contenuti

I contenuti sono la parte più importante, infatti i motori di ricerca evoluti, come Google, riescono a leggere i contenuti testuali di un documento, “capendone il significato” ed attribuendone un punteggio di qualità e pertinenza rispetto alle query. L’importanza dell’attività di creazione di contenuti di qualità è esemplificata dal noto mantra della SEO “Content si King“, il contenuto è Re.

E’ opportuno quindi che un sito contenga realmente contenuti utili e interessanti che creino un valore per gli utenti al fine di ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca. Un sito povero di contenuti non potrà essere ben posizionato, o comunque sarà difficile mantenere la posizione nel lungo periodo.