I vantaggi dell’aria compressa, perché affidarsi a questa energia

I primi compressori conosciuti sin dai tempi dei primitivi non erano altro che i polmoni: gli uomini primitivi soffiavano sulla cenere per accendere il fuoco.

Con l’evoluzione da dei semplici polmoni siamo riusciti ad arrivare ai primi  mantici meccanici azionati manualmente e con il pedale fino ad arrivare all’impiego dell’aria compresa come fonte energetica destinata all’estrazione e la lavorazione dei metalli e ai processi di produzione.

In combinazione ad altre fonti di energia, l’aria compressa svolge un ruolo da assoluta protagonista in numerosi ambiti industriali, ma risulta utilizzata anche in contesti professionali, semi professionali ed hobbistici.

Per scoprire quali sono i principali vantaggi dell’aria compressa per la tua attività, non andare via e passa al paragrafo successivo per scoprirne di più!

I vantaggi di scegliere le qualità dell’aria compressa

Le molteplici qualità del compressore ad aria iniziano quando riesce ad agevolare e velocizzare i lavoretti fai da te e le semplici riparazione di manutenzione tra casa, giardino e il garage, non solo verniciando a spruzzo, gonfiare le ruote della bici e pulire gli interni dell’auto .

Collegando e abbinando i giusti strumenti puoi usare il compressore per portare a termine una grande varietà di progetti domestici, nello stesso tempo il compressore è irrinunciabile per applicazioni pesanti industriali, dei diversi settori: alimentare, chimico-farmaceutico e minerario.

Scegliere un impianto ad aria compressa invece che un impianto d’energia più convenzionale comporta vantaggi più tangibili: ecco alcuni dei più rilevanti.

Energia facile da trasportare e da immagazzinare

L’aria compressa è facile da immagazzinare e la si può  conservare in appositi serbatoi.

Grazie allo stivaggio dell’aria all’interno dei contenitori, i compressori devono mettersi in funzione solo quando la pressione scende al di sotto di una soglia molto bassa.

Attraverso a degli appositi tubi, l’aria è trasportabile e distribuibile anche a grande distanza e in molteplici punti di usura.

In mancanza di questi tubi, le bombole ad aria vengono in tuo aiuto (per esempio sott’acqua).

Efficienza e versatilità

È sempre più comune sbrigare piccole faccende e riparazione di manutenzione  dentro casa, in giardino o in garage da sé, senza chiamare tecnici o professionisti, e anche in questo caso il compressore ad aria sarà un ottimo alleato, dandoti un supporto notevole per le attività di bricolage.

Un compressore è l’aiuto di cui si ha bisogno quando si ha bisogno di velocizzare tutti i progetti che hai in mente, a seconda delle necessità potrai avere un utensile ad aria compressa dedicato.

Ergonomici e leggeri

Qualsiasi utensile ad aria compressa presenta il vantaggio di essere maggiormente leggero rispetto ai corrispettivi elettrici, essendo per l’appunto alimentati ad aria compressa tramite un compressore d’aria non richiedono ingombrante e pesante motore interno.

Questa caratteristica fa la differenza nel caso di utensili manuali e a percussioni come gli avviatori e martelli pneumatici.

Gli strumenti ad aria compressa sono più piccoli, leggeri ed ergonomici.

Maggiore sicurezza

Questo è uno degli aspetti più importanti; il fatto che gli strumenti ad aria non presentino un motore elettrico comporta l’eliminazione del rischio di shock elettrico dovuto ad una serie di problemi che il motore potrebbe presentare.

Maggiore sicurezza anche nell’utilizzo dei compressori ad aria anche in ambienti con la presenza di gas o in quelle situazioni in cui l’acqua, condensa ed umidità sono una costanza.

Risparmio energetico

Un tratto davvero distintivo e significativo degli impianti ad aria compressa è che garantiscono le migliori performance sfruttando una quantità minore di energia rispetto agli utensili elettrici o a gas.

La migliore efficienza energetica che li rende i migliori amici dell’ambiente, consentendo anche un risparmio monetario nel lungo termine.

Proprio per questo, la sua diffusione è in netto aumento sia nell’ambito industriale che in quello domestico.