Idee pensate per arredare un appartamento tutto al maschile

Ecco per voi  alcune idee pensate  per arredare un appartamento al maschile

In questa società sempre più costituita da uomini single ha ormai senso pensare allarredamento di una casa in funzione vista dal punto di vista di un single, uomo o donna, quindi una casa al maschile o al femminile

Non si tratta più della casa tradizionale pensata per la famiglia, o l’uomo e la donna, una casa quindi  ricca di accessori e fronzoli tipicamente femminili o comunque per la vita di una famiglia, ma piuttosto di una dimora, un rifugio per il lui o per la lei single. In questo articolo vogliamo quindi esporre alcune idee e suggerimenti d’arredo per una casa pensata esclusivamente per il lui sigle, quindi in perfetto stile maschile.

Iniziamo dalla zona giorno, gli arredamenti in stile l’industrial e l’urban style rappresentano la scelta preferita nei soggiorni pensati al maschile, in questi ambienti infatti si respira l’atmosfera dell’ambiente lavorativo tipico dell’uomo. Per creare un ambiente industrial dovremo utilizzare  materiali come la pelle, il ferro, il vetro, abbinandoli con gusto per creare un ambiente dal tono formale severo e anche un pò rude.

Sceglieremo poi mobili e complementi dalle linee geometriche ed essenziali, in gradi di dar vita ad un ambiente dall’aspetto razionale e tipicamente maschile, un ambiente dove ogni cosa è studiata alla perfezione e nulla sia lasciato al caso con un attento studio dei dettagli.

Per quanto riguarda i colori, scegliete colori neutri, questi sono infatti i colori prevalenti nell’arredo del soggiorno in chiave maschile. Alternate in modo sapiente e con gusto  le tonalità dei grigi, dei bianchi e dei neri, abbinandoli fra tessuti, cuscini, tappeti e superfici, creerete cosi un ambiente dai toni discreti che osa solo con alcuni dettagli.

Per ravvivare il tutto potrete utilizzare poi il colore rosso,  colore passionale e maschile, utilizzato su qualche accessorio, come un porta fotografie, una candela o su qualche complemento d’arredo.

Una opzione interessante e di sicuro stile in grado di dare al vostro ambiente un tono molto maschile è rappresentato dal legno, lo potrete scegliere per i mobili o per i pavimenti, scegliete sempre tonalità scure, legni color noce, o color ebano; mentre i colori più chiari verranno riservati ad arredamenti(crea link) tipicamente al femminile. Ultimo aspetto essenziale per contraddistinguere e creare un soggiorno tutto al maschile in grado di colpire e di distinguervi è l’utilizzo di tutte le ultime tecnologie. Ecco allora spazio ai televisori ultra piatti, impianti audio home theater, impianto stereo con diffusori dal design moderno e accattivante, oppure potrete scegliere elettrodomestici e accessori dal restyling in chiave vintage,  se vorrete dare un tocco retrò e urban style vagamente old school al vostro soggiorno, e qui vi  consigliamo di visitare fiere e appuntamenti del mondo vintage.

Veniamo ora all’ambiente principe della casa ovvero la cucina.

Come deve essere lo stile della cucina al maschile? Anche in questo caso, senza troppi accessori, ci saranno solo quelli essenziali utilizzati nella vita di tutti i giorni, quindi  poche tazze, piatti e portafrutta in bella vista, mentre  pentole padelle e strumenti da cucina saranno esposti o riposti su degli appositi scaffali aperti, per dare alla cucina un aspetto quasi da officina, dove tutti gli attrezzi da lavoro sono a portata di mano e sempre visibili. Le tonalità da preferire sono quelle più sobrie, come bianco, nero e grigio, ma anche le finiture in legno sono ben accette.

Passiamo ora al bagno,  ambiente questo molto amato dagli uomini.  Per un bagno dal forte carattere maschile i colori preferiti sono il grigio, il blu e il tortora, mentre gli arredamenti e i complementi in grado di dare un look molto macho al nostro bagno saranno in acciaio o in legno invece della più classica porcellana.

Passiamo ora alla zona notte, la camera da letto per lui sarà molto semplice ed essenziale, poco luminosa e con pochi sopramobili, inseriremo una bella sedia o una poltrona in pelle scura o in legno color noce o rovere, comoda per posizionare gli abiti, un lampadario dal design minimale e una lampada da comò anche essa dalle linee essenziali in stile industrial e infine un armadio molto ampio ad ante scorrevoli,  magari in alluminio, acciaio o legno scuro.