In che modo sostituire le gomme della sega a nastro?

Ci sono molti produttori di seghe a nastro e tante tipologie di attrezzature, ma il processo di sostituzione della gomma della sega a nastro è in genere lo stesso, il livello di difficoltà per sostituirla è moderato, per la maggior parte delle persone la sostituzione potrebbe avvenire in maniera autonoma.

Il compito di queste gomme è quello di proteggere la lama e la ruota dal contatto reciproco, queste dovranno eventualmente essere sostituite, perché le cattive gomme sono la causa principale della scarsa prestazione della sega a nastro.

Ad un certo punto, le gomme per le seghe a nastro dovranno essere sostituite e sono disponibili sul mercato pacchetti più grandi di 4 o di più, una buona idea è fare in modo che siano sempre a portata di mano nel caso sia necessario sostituirle. Dopo averlo fatto alcune volte, diventerà un semplice e richiederà solo pochi minuti.

Ecco tutti i passaggi da effettuare con accortezza prima di utilizzare la tua sega a nastro.

  • Considerazioni sulla sicurezza: come per ogni progetto, il consiglio è di indossare l’equipaggiamento di sicurezza prescritto. Sono raccomandati occhiali e guanti e verifica che la sega a nastro sia spenta e scollegata.
  • Verifica il posizionamento: assicurati che le ruote siano posizionate correttamente. Osserva che il lato rivolto verso l’esterno sia segnato sul davanti di entrambe le ruote con il pennarello nero. Rimuovi la lama di taglio e le ruote a nastro con le chiavi di dimensioni appropriate.

Se dimentichi accidentalmente di contrassegnare le ruote o il segno si è consumato, la maggior parte delle ruote presenta uno o più dossi di bilanciatura perforati su un lato.

  • Rimuovere le vecchie gomme: posiziona le rotelle della fascia sul pavimento. Rimuovi la vecchia gomma e se necessario tagliala utilizzando il coltello da tasca. Con la spazzola in acciaio, pulisci la superficie della ruota per eliminare eventuali detriti.
  • Posiziona le nuove gomme: posiziona la nuova gomma sulla ruota metallica, utilizza i due cacciaviti per aiutarti a montarla. Prenditi il ​​tempo e non forzare la mano. Fai attenzione a non danneggiare nessuna parte. Rimonta le rotelle della sega a nastro sull’unità.
  • Rotazione: ruota a mano e controlla la nuova gomma per eventuali punti alti e bassi e falla scorrere per eliminare eventuali irregolarità.

Per concludere reinstalla la lama di taglio sulle ruote metalliche, imposta la tensione della lama metallica, come quella che trovi sul sito www.crocoblade.com, che è caratterizzata dal dente temprato e segui le specifiche del produttore, infine monta l’indicatore del quadrante.

Ancora una volta sarà necessario ruotare a mano e osservare l’indicatore, quindi risulta esserci un intervallo di +/- 0,025 pollici per una gomma tonda. Misura le gomme, quella superiore e quella inferiore e la lama deve avere lo stesso spessore per evitare tagli irregolari e instabilità.

Se necessario cambia la lama, controlla che sia abbastanza affilata, per poter tagliare il materiale sul quale stai lavorando. Se è il caso di sostituire la lama utilizza la maniglia di rilascio della tensione posta sull’estremità anteriore della sega.

A differenza di altri utensili elettrici, la lama deve essere salda contro il materiale da tagliare prima di avviarla, pratica una leggera pressione, senza esercitarne troppa, perché in tal caso la sega potrebbe bloccarsi.

Quando sei quasi alla fine del taglio, mantieni una presa salda sulla sega e assicurati che i detriti cadano in un posto sicuro. Dopo aver completato il taglio, dovrai rilasciare il grilletto e attendere che la lama della sega smetta di muoversi. A questo punto puoi passare al taglio successivo o posizionare la sega su una superficie stabile.

Non lasciare la sega mentre è ancora in movimento, può attrarre sporco e detriti, causando il malfunzionamento dei meccanismi delle pulegge.