Le 5 spiagge più belle della Sardegna

Sei pronto per la tua vacanza sull’isola sarda? Hai già messo il costume in valigia ma non sai quali sono le spiagge più belle dell’isola? Ecco una lista delle migliori spiagge sarde da non perdere assolutamente. Se stai pensando al totale relax, al dolce odore del sale proveniente dal mare, alla sabbia più fresca e pulita, all’aria tranquilla e una bella bevanda fresca, ecco quello che devi sapere per vivere in pieno le tue giornate all’insegna del riposo.

spiaggie belle sardegnaLa Sardegna è infatti una meta molto gettonata da milioni di turisti italiani ed internazionali: ogni anno sono tante le famiglie, le coppie ed i gruppi di turisti che si imbarcano su navi e traghetti per la Sardegna partendo dai principali porti italiani, come Livorno, Genova, Civitavecchia e Napoli. Raggiungere la Sardegna in traghetto permette infatti di godere appieno del viaggio rispetto alla scelta dell’aereo, più asettico ed impersonale. Oltre a ciò viaggiare in traghetto consente di portare con sé la propria auto, moto o camper in modo da poter girare l’isola senza dover noleggiare un’auto una volta giunti a destinazione.

Le 5 spiagge più belle del territorio Sardo:

  • CALA MARIOLU: Per tutti gli amanti del relax è sicuramente la spiaggia idonea alla vostre ambizioni. Sparsa nella Punta Ispulgi, le dolci acque di Cala Mariolu Sassolini non deluderanno le vostre aspettative. Inoltre, in questo luogo, si possono trovare: scogli e rocce franate. Il nome di queste limpide acque, ci viene dato direttamente dalla presenza della foca monaca (famosa per essere ghiotta del pesce che gli uomini del luogo riuscivano a pescare con fatica).
  • CALA SPINOSA: Denominata come “La meta dell’avventuriero”, per arrivare a Cala Spinosa devi progressivamente percorrere un’insieme di sentieri ripidi. Una volta giunti alla meta tanto attesa, potrai immediatamente che essa è riparata da costoni di roccia granitica nonché una meravigliosa spiaggia nella località di Capo Testa. A detta di molti turisti, di quest’ultima ti innamori immediatamente; già dal suo primo sguardo.
  • CALA COTICCIO: Se amate la sabbia bianca ed sottile, il mare dalla mille sfumature di turchese e celeste, questa è la spiaggia che fa per voi. Situata a nord-est dell’isola di Caprera, l’isola è nota anche perché Garibaldi ha trascorso qui gli ultimi 26 anni della sua vita.
  • TUERREDA: Depositata tra Capo Malfatano e Capo Spartivento, Tuerredda è il luogo ideale per gli amanti del relax di compagnia. Qui, oltre alle lunghissime nuotate in un mare limpidissimo, con temperature sempre abbastanza alte, si possono fare lunghe passeggiate. Proprio di fronte alla spiaggia invidiata da mezza Italia, ecco che spunta l’omonimo isolotto raggiungibile a nuoto in pochi minuti. Questo luogo è visto come la perla di Tuerreda.
  • LA PELOSA: Contornata dalla barriera di Capo Falcone, dall’isola Piana e quella di dall’Asinara, Pelosa una spiaggia dalla bellezza rara. Situata nei pressi di Stintino, essa si differenzia dalle altre spiagge grazie ai suoi fondali dai colori talmente brillanti. Di fronte ad essa ecco che spunta l’isoletta con la torre della Pelosa.