Meglio L’aria Di Mare O Di Montagna?

Quando si deve decidere dove andare in vacanza si è spesso accompagnati da un grande dilemma che da sempre accompagna la nostra vita: meglio andare al mare o in montagna? e quale aria è meglio?

In questo articolo proveremo assieme agli amici di https://angolosportivo.com di chiarire un po’ le idee per quanto riguarda questa scelta.

Prima però, è importante precisare che entrambi i luoghi sono in grado di apportare notevoli benefici al nostro fisico e alla nostra mente, ed è proprio da qui che nasce il dilemma.

Entrambi infatti, rappresentano luoghi ideali dove potersi rilassare e godersi l’aria pulita dopo un anno di lavoro.

La scelta è anche altamente soggettiva: alcune persone infatti, amano di più il mare e il sole, mentre altre preferiscono rinunciare a quest’ultimo per buttarsi a capofitto in passeggiate tra i boschi e rilassarsi all’aria fresca.

Per questo motivo, la scelta dipende in grande misura dai proprio gusti personali e dalle proprie esigenze.

Perché scegliere la montagna: i benefici

Se non si ama particolarmente il caldo e le spiagge affollate, allora la montagna è sicuramente il luogo ideale per trascorrere le proprie vacanze.

Rispetto al mare, la montagna è in grado di offrire aria pulita e fresca e sicuramente un maggiore relax, in quanto consente di sfuggire dal caos della città.

Ci si allontana infatti notevolmente dall’aria inquinata che si respira in città e si respira solo aria pulita, che riesce ad apportare maggiore ossigeno ai muscoli e anche ad apportare benefici a tutti coloro che soffrono di problemi respiratori.

Inoltre, la montagna risulta essere particolarmente indicata per individui soggetti a reazioni allergiche, in quanto ad alcune altitudini la presenza di acari e batteri è molto più ridotta.

Vediamo più nello specifico quali sono i benefici che si possono ottenere da una vacanza in montagna:

Natura.

Il contatto con la natura costituisce probabilmente uno dei benefici più belli e importanti che la montagna è in grado di offrire: basti pensare ai colori dei cielo azzurro, dei prati, dei fiori…è dimostrato scientificamente che passeggiare nel bel mezzo della natura è in grado di favorire il relax e il tono dell’umore.

Meno stress.

Soprattutto per chi si ritrova tutto l’anno a vivere in città, la montagna è particolarmente indicata, in quanto consente di allontanarsi dal caos della città e rilassarsi in luoghi silenziosi e tranquilli.

Più sport.

La montagna risulta essere particolarmente indicata per i più dinamici, in quanto offre la possibilità di svoglere attività sportive come trekking o passeggiate in bici.

Lo sport all’aria aperta è una cosa fantastica.

Niente insetti.

Ultimo beneficio, ma non per importanza, riguarda gli insetti.

Soprattutto durante il periodo estivo, gli insetti in città e al mare rappresentano una fonte di disturbo non indifferente.

In montagna invece, è cosa veramente rara imbattersi in essi.

Qui è possibile vedere tutti i benefici dell’allenamento in montagna.

Per conoscere invece le migliori attività da poter svolgere con bambini in montagna, vi rimandiamo a questo articolo dedicato.

I benefici della vacanza a mare

Per gli amanti dell’acqua e del sole invece, niente di meglio di una bella vacanza al mare.

Soprattutto per chi vive in città fredde durante l’anno, il mare rappresenta senza dubbio la scelta migliore.

Infatti, i benefici apportati da quest’ultimo sono altrettanto numerosi e importanti, avendo così poco da invidiare alla montagna.

L’acqua infatti è in grado di apportare numerosi benefici all’organismo e il mare è senza dubbio il posto migliore dove poter prendere il sole, risultando così particolarmente utile per chi soffre di carenze di vitamina D.

L’aria di mare inoltre, è in grado di apportare benefici alla respirazione, in quanto risulta essere efficace per contrastare i sintomi derivanti da asma e reazioni allergiche.

I vantaggi che il mare è capace di offrire rientrano appieno nella talassoterapia.

Vediamo ora quali sono i principali vantaggi che si possono ottenere con una vacanza al mare.

Migliora la circolazione.

E’ scientificamente provato infatti che attraverso una passeggiata in riva al mare si possa migliorare la circolazione, stimolando in maniera efficace il sistema linfatico.

Benefici per le ossa.

Il mare infatti, grazie alla sua composizione, risulta essere in grado di alleviare i dolori alle ossa e donare ad esse maggiore mobilità.

Produzione di vitamina D.

Il sole infatti, risulta essere una delle principali fonti di vitamina D, nonché la più importante. Essa apporta benefici anche al sistema immunitario, innalzando le difese.

Riduce ansia e depressione.

Il mare è il miglior antidepressivo che esista.

L’insieme di sole, acqua e sabbia infatti, risulta essere un vero toccasana per l’umore.

In particolare il suono delle onde e del mare stesso, hanno la capacità di garantire uno stato di relax e favorire il rilascio di importanti ormoni, come la serotonina.