I migliori strumenti per riconoscere un sito ufficiale

i sono alcuni prodotti, soprattutto cosmetici o integratori, che è possibile acquistare solo andando sul sito ufficiale, ideato dall’azienda che li produce. La domanda che sorge spontanea è: come riconoscerne uno vero da uno truffaldino?

  • Verificare il sito

La cosa migliore da fare, è controllare il sito, tramite l’url, visitando se è presente su questo sito internet: www.sito-ufficiale.com, inserendo nella casella di ricerca il nome del prodotto, dell’istituzione, dell’associazione o di quel che si sta cercando, se presente, comparirà il link al sito ufficiale ed una breve recensione dello stesso; questo potrebbe garantirvi un buon livello di certezza che si tratti realmente del sito ufficiale.

Nel caso in cui non vi sia tra i siti ufficiali presenti nell’archivio, è possibile effettuare una verifica a questo indirizzo internet: www.internic.net/whois.html, su questa pagina, digitando il nome del sito, senza “www”, si potrà controllare il dominio del sito, nonché il nome di chi lo ha creato.

Si può anche copiare l’url per farlo scansionare da un altro sito, chiamato www.virustotal.com/it/, in modo da capire se è pericoloso o no, evitando così qualcosa di peggio di una truffa: un virus del computer.

Ognuno di questi siti, dovrebbe disporre di un certificato di sicurezza, l’SSL (Secure Sockets Layer), ovvero un protocollo che permetta di rilasciare i propri dati, soprattutto quelli sensibili, facendo in modo che rimangano sicuri.

Se capita di imbattersi in un sito non sicuro, si dovrebbe segnalarlo alle autorità, in modo che nessun altro utente vi possa accedere, incorrendo in qualche imbroglio.

  • Controllare le richieste dei siti

E’ possibile riconoscere certe truffe online, tramite le richieste del sito. Ad esempio, se richiedono dei codici bancari, o se chiedono di installare dei programmi, per fare un acquisto.

Se non ci si fida dei commenti rilasciati sul sito ufficiale, si possono cercare online i commenti di chi ha già acquistato su quella pagina, per assicurarsi che non sia una truffa.

Può capitare di trovare più siti con gli stessi prodotti, se non identici, perlomeno simili a quelli ufficiali. Sembra, infatti, che alcuni truffatori riescano a copiare i codici sorgente, superando le protezioni, e per verificare l’autenticità di queste pagine, è per evitarli bisogna seguire le indicazioni riportate nel paragrafo precedente.

Per acquistare su internet, si consiglia di scaricare le app per acquistare online dal proprio tablet o dallo smartphone, perché il sistema è più sicuro, oltre che veloce.

Con il pagamento tramite carta, invece, è preferibile usarne una ricaricabile o prepagata, che può essere ricaricata anche da un conto PayPal.

Naturalmente, non bisogna farsi ingannare dall’aspetto del sito. Ogni pagina web ha lo scopo di attirare i clienti, ma se ci sono offerte troppo vantaggiose, è meglio non fidarsi.

In conclusione, ci sono diversi modi per acquistare online dai siti ufficiali, in sicurezza, assicurandosi di non finire in mezzo delle truffe. Basta saper fare i passi giusti, e non acquistare precipitosamente un prodotto, facendosi ingannare magari da qualche slogan pubblicitario, soprattutto se è la prima volta che si visita uno specifico sito.