Quali sono i migliori certificati di lingua inglese?

In Italia non c’è molta informazione sulle Certificazioni Ufficiali di Lingua Inglese, ossia i diplomi veri e propri.

Dal momento che non ci sono molte informazioni in merito e che spesso si crea anche confusione tra un certificato e l’altro, tanti si trovano in difficoltà nel momento in cui per un obiettivo in particolare viene richiesto un diploma e spesso non si sa quale scegliere con il rischio di sbagliare la decisione o trovarsi in mano un attestato non valido per l’obiettivo.

Per prepararsi ad un esame internazionale il più delle volte non è sufficiente seguire dei normali corsi di inglese, anche se di ottima qualità, in quanto è richiesta una preparazione specifica che si acquisisce solo con dei percorsi di studio dedicati.

Gli esami Internazionali vengono infatti spesso sottovalutati ma bisogna sapere che per essere sicuri di superarli è necessario studiare con i libri ufficiali e svolgere appositi test di simulazione per allenarsi alla tecnica che occorre. In mancanza di questo è fondato il rischio di non superare l’esame anche per pochi punti, pur avendo una buona preparazione generale in Inglese.

Partiamo dal presupposto che gli esami per i certificati Internazionali vengono svolti presso gli Enti Preposti, ossia gli Enti certificatori di fronte ad una commissione Esterna Ufficiale; le date sono pubbliche e si possono trovare anche su Internet in quanto esistono vere e proprie tabelle con le sessioni; si possono quindi scegliere quelle più appropriate per le proprie tempistiche ed esigenze.

Anche il costo è già predefinito ed in genere cambia solo in funzione del livello.

Ci sono invece tempistiche specifiche per l’iscrizione, in quanto in molti esami è necessario effettuare l’iscrizione anche un mese prima e bisogna mettere in conto che per il risultato ed il diploma ci vorrà poi altrettanto tempo.

In altri casi invece, alcuni esami si possono prenotare poco prima, anche fino ad una settimana ed il rilascio del diploma può avvenire anche dopo 10 giorni.

È importante quindi non aspettare l’ultimo momento per effettuare l’esame richiesto ed è consigliato prendersi qualche mese per svolgere una buona preparazione specifica e prenotare l’esame.

Le commissioni infatti non hanno un occhio di riguardo in quanto i parametri sono standard e uguali in tutto il Mondo quindi è possibile non passare l’esame anche per un punto.

I certificati più diffusi e quindi da scegliere sono:

  • Cambridge: diviso per livelli, quindi il candidato può scegliere l’esame in base al livello che occorre o in base al proprio grado di preparazione
  • IELTS: è un esame a punteggio da 1 a 9; svolto l’esame viene rilasciato il punteggio raggiungo che corrisponderà ad un livello del Quadro Europeo
  • TOEFL: è un esame a punteggio, fino al 120 e come per l’esame IELTS viene rilasciato il livello relativo al punteggio ottenuto. Serve per motivi di studio o lavoro negli Stati Uniti

È importante quindi appurare che la scuola in cui si svolge un corso di Lingua Inglese prepari esami Internazionali ufficiali; purtroppo infatti capita spesso che una scuola poco seria prometta di rilasciare Diplomi Ufficiali ma che poi ci si renda conto che erano semplici attestati di frequenza al corso di preparazione.