Risolvere ogni esigenza di cantiere grazie al noleggio di un’autogru

Per le aziende che operano nel settore edile, il noleggio di un’autogru può rivelarsi una soluzione ideale al fine di risolvere alcuni problemi di non poco conto, relativi in particolare alla movimentazione delle merci all’interno dell’area di lavoro. Soprattutto dal punto di vista economico, una scelta di questo genere consente di non dover sostenere costi eccessivamente gravosi, dando comunque la possibilità di risolvere nel modo migliore un problema come quello relativo alla movimentazione di merci e materiali pesanti all’interno dei cantieri.

I vantaggi dell’autogru

L’autogru può rivelarsi un ottimo ausilio in tutti i cantieri ove si presenti la necessità di dare vita alla movimentazione e al sollevamento di materiali molto pesanti. Una necessità che si presenta abbastanza spesso in un luogo di questo genere, provocando non pochi problemi logistici, soprattutto ove al suo interno non esistano aree ideali per lo scopo.
L’autogru è in grado di assicurare una larga serie di vantaggi a chi decida di noleggiarla. Tra di essi, vanno ricordati in particolare:

1) la possibilità di procedere non solo alla movimentazione, ma anche al sollevamento di carichi;
2) la possibilità di dare vita a lavori di questo genere anche in quei cantieri che non vedano l’opportuna presenza di spazio ideale per il carico e lo scarico, o che abbiano il problema derivante dagli eccessivi avvallamenti del terreno;
3) l’esecuzione delle varie lavorazioni in maniera non solo più efficace e precisa, ma anche evitando di rallentare tutti gli altri processi;
4) la garanzia di operare in uno stato di maggiore sicurezza grazie alla stabilità garantita dal mezzo.

Noleggiare o acquistare l’autogru?

Naturalmente, la domanda che si pone l’imprenditore edile che si trova a dover risolvere un problema di questo tipo è la seguente: conviene maggiormente noleggiare oppure procedere all’acquisto di un’autogru?
La risposta verso cui protende la maggior parte degli interessati, è ormai quella relativa al noleggio, che può in effetti riservare una serie di vantaggi di non poco conto.
Il primo pregio di una soluzione simile deriva naturalmente proprio dall’entità dello sforzo finanziario cui si va incontro, che è notevolmente meno pesante nel caso si decida di noleggiare. Va peraltro sottolineato come il costo dell’operazione vada a comprendere una ulteriore serie di costi come quelli relativi alla manutenzione dell’autogru, alla stipula di una polizza assicurativa, alle possibili multe che possono essere elevate dalle autorità preposte, nonché al pagamento della tassa di proprietà.
Va poi sottolineato un altro aspetto di non secondaria importanza, ovvero il fatto che non tutti i cantieri abbiano le stesse caratteristiche. Di conseguenza un determinato tipo di autogru potrebbe rivelarsi perfetto per un cantiere, ma non per un secondo. Con il noleggio, si può invece decidere quale tipo di automezzo noleggiare, proprio partendo dalle proprie esigenze, in particolare quelle di ordine temporale. Va poi sottolineato come in caso di noleggio prolungato nel tempo, l’allestimento venga ad essere personalizzato e si abbia la possibilità di avere un’autogru sostitutiva in caso di rottura del mezzo o che sorgano necessità di una sua manutenzione ordinaria o straordinaria.
Una serie di fattori che preparano in effetti il terreno per un noleggio capace di trasformarsi in una scelta del tutto ideale per chi necessiti di un’autogru all’interno del proprio cantiere.