Saper scegliere i corsi di inglese: corsi su misura

Tutti hanno bisogno di un corso di Lingua Inglese, chi per studiare dall’inizio la Lingua, chi per perfezionare, chi per mantenere. L’offerta è molto vasta ed è piuttosto facile trovare una scuola di Inglese a Roma, Milano o in qualsiasi altra grande città. Ma come saper scegliere un buon corso di Inglese?

Molte volte chi frequenta un corso rimane deluso, anche perché giustamente, quando si paga un servizio privato, ci si aspetta sempre il massimo della qualità, ma purtroppo non sempre è così.

La delusione deriva dal fatto che molte volte ci si ritrova a svolgere un corso, che può durare anche più mesi, e non vedere mai progressi.

Dopo aver fatto sacrifici economici e di tempo le aspettative sono alte ma è importante valutare molti fattori. Spesso ci si chiede infatti: possibile non parlare bene una Lingua dopo aver frequentato per un anno un corso? Certo che sì. Bisogna intanto diffidare delle scuole che creano false aspettative.

Molte scuole poco serie illudono infatti i potenziali clienti dicendo loro che con un corso si possono ottenere molti risultati e creano false promesse anche solo per far iscrivere la persona.

Bisogna capire che studiare una Lingua non è una cosa facile, soprattutto se non si è nel paese della Lingua scelta e quindi si hanno poche possibilità di praticarla al di fuori delle ore di lezione.

Un buon corso che possa dare risultati ottimali deve essere necessariamente su misura: strutturare un corso esclusivamente sulle proprie esigenze è l’unico metodo soddisfacente, in quanto essendo esseri umani esistono veramente infinite variabili ed ognuno di noi ha difficoltà, obiettivi ed esigenze soggettive.

Un tutor infatti non può preventivare i progressi ma deve decidere di volta in volta come andare avanti, soffermandosi sulle singole difficoltà. C’è quindi da diffidare dagli Istituti che generalizzano creando una velocità di programma standard uguale per tutti.

Un percorso deve essere personalizzato anche perché esistono vari aspetti nella Lingua che sono ascolto, grammatica, lettura, fonetica, pronuncia, conversazione; ognuno di noi può essere più propenso per un aspetto specifico in base anche a come l’ha studiato in passato oppure alcuni hanno difficoltà specifiche proprio su aspetti della Lingua su cui soffermarsi; chi per esempio è stato molto all’Estero parlerà magari con scioltezza ma avrà moltissime difficoltà grammaticali o nella scrittura trovandosi a fare molti errori, mentre chi ha studiato l’Inglese solo a scuola conosce molto bene le regole, non ha difficoltà a scrivere ma non è assolutamente allenato a parlare.

Quindi è importante affidarsi ad una struttura seria, solida, con molti anni di esperienza e che selezioni docenti qualificati in grado di costruire un percorso per ogni singola persona.

Solo con l’esperienza un tutor sa realmente come improntare un percorso garantendo il massimo della soddisfazione da un corso personalizzato.