Valvole Oleodinamiche: La differenza tra le valvole proporzionali, le valvole direzionali e le servo valvole.

Conoscere e comprendere la tecnologia attualmente disponibile per controllare la potenza con cui un fluido scorre all’interno di un sistema oleodinamico è il primo passo per scegliere la soluzione migliore in termini di efficienza, costi ed energia risparmiata.

Solitamente,i sistemi idraulici tradizionali utilizzavano soltanto valvole con controllo direzionale che gestivano la direzione del flusso, il suo volume e la sua pressione alimentate da una corrente continua oppure alternata.

Oltre alle valvole direzionali, due valide alternative sono le valvole proporzionali e le servo valvole.

In questo articolo ti spiego qual è la differenza tra questi tre tipi di valvole oleodinamiche, i vantaggi associati a ciascuna soluzione in moda da non commettere ERRORI al momento dell’acquisto.

Scopri l’offerta di Oleoflex: dal 1990 si occupa di vendita la banco di componenti oleodinamici e di assemblamento di tubi flessibili.

Le valvole oleodinamiche con controllo direzionale

Le valvole oleodinamiche con controllo direzionale sono solitamente identificate come “valvole di commutazione” in quanto spingono il fluido che passa attraverso la valvola dalla sorgente del flusso verso una delle sezioni disponibili del cilindro.

La varietà del flusso di controllo della valvola generalmente seleziona quella sezione dove è consentito il passaggio del fluido con un volume ben preciso.

Il volume specifico controlla la velocità del cilindro o del motore idraulico: così allo stesso modo, il controllo del tipo di pressione permette di selezionare determinate impostazioni della stessa.

La modifica della direzione, del flusso o della pressione durante il funzionamento della macchina con queste valvole richiederebbe una valvola specifica per ogni direzione, flusso o pressione desiderata.

Questo però renderebbe il circuito idraulico troppo complesso.

Le valvole oleodinamiche proporzionali.

La soluzione tecnologica a questi circuiti più complessi è rappresentata dallo sviluppo di valvole proporzionali.

Queste valvole rivoluzionarie consentono il posizionamento di numerose bobine mediante dei solenoidi, offrendo così volumi di flusso infinitamente regolabili.

Il posizionamento variabile permette di progettare le bobine con tacche di dosaggio per fornire il controllo di flusso / velocità, nonché le funzioni di controllo direzionale in una sola valvola anziché utilizzare valvole separate per gestire la direzione e la velocità del flusso.

L’altro enorme vantaggio emerge quando il circuito richiede più di una velocità.

Le varie velocità sono raggiunte cambiando il livello del segnale elettrico per fornire il flusso / velocità richiesto: non sono infatti necessari ulteriori componenti idraulici!

Queste valvole direzionali proporzionali sono controllate dalla corrente continua.

I controlli proporzionali, utilizzati con i rispettivi comandi elettronici, aggiungono anche le caratteristiche desiderabili dell’accelerazione e della decelerazione. Questo offre una varietà di cicli di macchina, azionati in modo sicuro a velocità più elevate, ma con caratteristiche di avviamento e arresto controllate. L’accelerazione e la decelerazione regolati permettono di migliorare i tempi di ciclo e le velocità di produzione della macchina.

Le servo valvole

Il terzo tipo di tecnologia di controllo direzionale idraulico è rappresenta dalla servo valvola.

Le servo valvole non sono una nuova tecnologia in quanto sono state usate per la prima volta negli anni ’40.

Questa valvola lavora con estrema precisione, con un’elevata ripetibilità assicurando un’isteresi (ovvero quando lo stato di un sistema in un determinato istante dipende anche dalla sua “storia” passata) molto bassa e un’elevata risposta in frequenza.

Le servo valvole vengono utilizzate in combinazione con l’elettronica più sofisticata e con sistemi a ciclo chiuso.

Di conseguenza, il costo di questo prodotto è di gran lunga maggiore rispetto ai precedenti.

Un sistema oleodinamico gestito con valvole a controllo proporzionale può essere utilizzato nella maggior parte delle macchine, ad un costo inferiore rispetto a quello delle servo valvole.