Video annunci per un guadagno sicuro

Gli annunci gratuiti sono uno dei servizi Web più apprezzati dagli utenti. La loro crescita esponenziale è avvenuta di pari passo con la diffusione degli e-commerce e dei negozi virtuali in genere. Se da una parte c’è chi decide di aprire una vera e propria attività commerciale sul Web, dall’altra c’è chi vuole mettere in vendita sporadicamente singoli oggetti, siano essi prodotti tecnologici, abbigliamento, libri e cd musicali, magari pure di seconda mano.

In questo caso, le piattaforme dedicate che hanno maggiore successo sono quella relative alle aste online e le bacheche di annunci gratis.

Questa seconda soluzione è particolarmente apprezzata dagli utenti meno esperti, poiché non richiede nemmeno una registrazione. Molti di questi servizi, come Annuncino.it, ad esempio, consentono di accedere alla piattaforma e pubblicare annunci gratuiti adoperando un proprio account social, come quello di Facebook. Una volta effettuato il login, non resta altro che affidarsi alla procedura guidata per la pubblicazione di un annuncio economico: fondamentali per avere successo e soprattutto per evitare di essere additati di voler truffare qualcuno, sono i dettagli.

Bisogna pubblicare una foto in alta qualità di ciò che si mette in vendita, una descrizione esaustiva del prodotto e del luogo in cui si trova, i contatti per far sì che il potenziale acquirente ci possa trovare in qualsiasi momento.

Ma c’è di più perché grazie ai Video Annunci (clicca qui per ulteriori informazioni), è possibile fornire a chi vuole comprare un prodotto, una nuova veduta dell’oggetto in vendita. Rispetto al testo e alle immagini, che non sempre riescono a cogliere tutte le sfaccettature di un prodotto, il video consente di offrire maggiori dettagli e di evidenziare punti di forza. Nel caso in cui si sia messa in vendita un’auto, ad esempio, oppure una motocicletta, sarà possibile anche commentare le riprese in modo che chi vedrà il filmato avrà un quadro generale ben definito.

Non preoccupatevi per la pubblicazione: potrebbe farlo anche un bambino. Basta avere un canale YouTube o aprirne uno in pochi secondi tramite la procedura guidata semplificata di Google, caricare il video nel proprio spazio personale e attendere che sia pubblico.

Una volta generato link e codice embed, non dovrete fare altro che aggiungerlo al Video Annuncio. Il gioco è fatto e se il filmato è di un certo impatto, il successo nelle vendite sarà assicurato.