Vigilanza e sorveglianza: come rilevare le presenze dei dipendenti

Il controllo delle presenze del personale in azienda è un aspetto fondamentale per la corretta gestione del lavoro. Spesso, però, la rilevazione delle presenze non è un’operazione semplice, specialmente quando alcuni dei dipendenti sono chiamati a svolgere le proprie mansioni fuori sede o con orari non continuativi.

In questi casi, occorre individuare un sistema di controllo del personale che consenta di registrare con la necessaria affidabilità le informazioni relative alla presenza del lavoratore in un determinato luogo, ad un certo orario.

I marcatempo sfruttano le tecnologie GPS e GPRS per rendere facile, rapida e immediata la trasmissione dei dati relativi alla posizione di ogni lavoratore, consentendo una tempestiva verifica da parte del personale preposto al controllo.

Come effettuare il controllo dei dipendenti che operano fuori sede

Molte fasi dell’attività lavorativa si svolgono necessariamente fuori della sede aziendale: si pensi alle operazioni di manutenzione del verde, ai servizi di assistenza a domicilio o all’attività di vigilanza da effettuarsi in vari punti della città.

Il controllo dei dipendenti, in questo caso, può essere effettuato solo con una tecnologia all’avanguardia, che consenta di conciliare le esigenze di certezza e tempestività nella rilevazione delle presenze.

I dispositivi marcatempo messi a punto da Winit, azienda 100% italiana con sede a Trento, rappresentano la soluzione ideale a questo problema: semplici e intuitivi, con un cuore tecnologico di ultima generazione.

Grazie all’utilizzo dei sistemi di localizzazione GPS e trasmissione GPRS, i dispositivi Winit consentono al lavoratore di comunicare la propria posizione con la semplice pressione di un pulsante. Ciò permette al datore di mantenere traccia delle presenze, delle entrate e delle uscite del personale in qualunque luogo al di fuori dell’azienda.

I marcatempo hanno un aspetto essenziale ed ergonomico, che ne consente il corretto utilizzo anche da parte dei lavoratori meno esperti.

Quello della semplicità d’uso è uno dei punti di forza di questi dispositivi, perché consente di non perdere tempo prezioso per la formazione del personale, con la certezza che qualunque dipendente sarà in grado di utilizzarli in maniera corretta.

Inoltre, i marcatempo sono concepiti per poter essere adoperati anche nelle condizioni meteo più sfavorevoli e non temono gli urti e l’usura.

Marcatempo Winit: soluzioni personalizzate per ogni esigenza

Le soluzioni Winit, ovviamente, riguardano anche la rilevazione del personale presente presso la sede principale. In questo caso, il marcatempo individuale, in dotazione a ogni lavoratore, emette un segnale che viene captato dall’apposito Tag di identificazione.
Quest’ultimo è costituito da una piccola etichetta elettronica a radiofrequenza, poco ingombrante e facile da installare presso le porte d’ingresso o i varchi d’accesso per autoveicoli.

La semplice pressione del pulsante permette al dispositivo personale di leggere il codice identificativo del Tag, rendendo estremamente semplice e rapida la procedura di registrazione delle presenze.

Nello sviluppo dei suoi prodotti, Winit ha sempre avuto come obiettivo quello di soddisfare le diverse esigenze che caratterizzano i differenti settori di lavoro.
Ecco perché oggi è possibile trovare soluzioni adatte ai più svariati tipi di impiego: dalla gestione dei movimenti delle flotte aziendali nelle ditte di trasporti, al monitoraggio delle presenze all’interno dei punti vendita di una catena di franchising.

Inoltre, grazie alla grande versatilità delle tecnologie che caratterizzano i sistemi di rilevazione virtuale delle presenze, è possibile studiare e realizzare soluzioni personalizzate, in relazione alle particolari esigenze di ogni azienda.

Sotto questo aspetto, peraltro, il pratico Tag elettronico si caratterizza come uno strumento molto più duttile rispetto al classico lettore di banda magnetica. L’etichetta, infatti, può essere posizionata anche presso luoghi esterni alla sede aziendale o su cose, impianti e strutture oggetto di ispezione periodica.