Australia: terra di animali straordinari

Se pensate che in Australia ci siano da vedere solo canguri e koala vi sbagliate. Questo territorio che si estende per quasi 8 milioni di chilometri quadrati racchiude una grandissima varietà di specie animali e vegetali endemiche che si possono trovare solo in questo paese. Un’immenso zoo a cielo aperto dove scoprire, grazie anche all’aiuto di Australia-Eta.com creature straordinarie come l’echidna, i wallaby e il diavolo della Tasmania.

Preparazione al viaggio con Australia-Eta.com

Prima di partire per il vostro viaggio in Australia, avrete bisogno di richiedere e ottenere il visto turistico eVisitor valido per i cittadini europei (quindi anche italiani). Per i cittadini americani invece il visto necessario per poter entrare in questo paese è il visto Eta. Grazie a Australia-Eta troverete indicazioni su come ottenere il visto e potrete trovare altre notizie riguardanti il turismo in Australia. Il visto è obbligatorio ed è necessario, sia che il vostro sia un viaggio di piacere che di lavoro. Tutte le informazioni necessarie per ottenere questi o altri tipi di visto possono essere consultati sulla pagina www.australia-eta.com

Marsupiali e Monotremi

I più famosi animali australiani sono sicuramente koala e canguri e i loro cugini più piccoli chiamati wallaby ma esistono anche altre specie da vedere e, in alcuni parchi naturali, anche toccare e accarezzare. Nel sud dell’Australia farete sicuramente la conoscenza di marsupiali come i vombati, simili a dei castori, i quokka, detti anche gli animali più felici del mondo per il muso che sembra sempre sorridente e infine i diavoli della Tasmania, abitanti dell’omonima isola.
Altri animali particolari sono l’echidna e il più famoso ornitorinco che fanno parte della famiglia dei Monotremi, essi hanno la particolarità di essere mammiferi che depongono le uova.

Rettili e Ragni

Se nel sud dell’Australia si possono trovare animali teneri e simpatici nel centro e nel nord di questo paese le cose cambiano drasticamente. Gli abitanti più comuni di queste zone sono infatti rettili e ragni, alcuni dei quali molto pericolosi. Nella parte settentrionale tra Darwin e Cairns si possono avvistare coccodrilli e serpenti, più o meno velenosi, come varie specie di pitoni e vipere.
Nelle zone desertiche centrali si possono trovare iguana e lucertole come i draghi barbuti e i diavoli spinosi, piccoli rettili ricoperti di spine molto appuntite.
Altri animali da cui stare alla larga, ma che molte persone trovano affascinanti, sono sicuramente i ragni anche questi si possono trovare soprattutto nelle regioni più a nord e si differenziano dimensioni che per pericolosità. Tra i più velenosi la famosa vedova nera e il meno rinomato ragno dei cunicoli che vive però nel New South Wales.