Consigli utili per una vacanza a Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio è tra le migliori destinazioni turistiche per lo sci alpino e gli sport invernali. Oltre ad essere un vero paradiso per gli sciatori è una meta adatta per tutti i turisti: famiglie con bimbi piccoli, coppie di tutte le età e viaggiatori solitari. Escursioni, percorsi benessere, sport ed enogastronomia sono le principali attività che offre questo splendido borgo trentino incastonato tra le Dolomiti del Brenta e le Alpi dell’Adamello. L’arte dell’ospitare a Madonna di Campiglio ha una lunga tradizione ma per vivere un’esperienza davvero autentica, il consiglio è scegliere una struttura presente sul territorio ben prima del boom turistico e che ha sposato forme di turismo sostenibile.

L’Hotel Bonapace a Madonna di Campiglio è la scelta ideale. Questo albergo nasce come punto di ristoro per i viandanti di passaggio verso la fine dell’800 e nel 1932 diventa Casa per turisti. Da allora la famiglia Bonapace non ha mai smesso di accogliere con dedizione e cordialità i propri ospiti nel pieno rispetto dell’ambiente. La salvaguardia della terra che ci ospita è uno dei valori fondamentali degli albergatori Bonapace. L’albergo è infatti eco-friendly ed è stato tra i primi della zona ad aver scelto sistemi di energia rinnovabile e ad aver adottato la politica plastic free. Ora che sai dove prenotare il tuo soggiorno, hai soltanto bisogno di qualche utile consiglio per scoprire e goderti al massimo Madonna di Campiglio. Prenditi qualche minuto e leggi l’articolo per organizzare al meglio la tua vacanza.

Come scegliere il miglior albergo?

Per assicurarsi il miglior soggiorno bisogna scegliere un albergo che sia ben posizionato alle principali attrazioni di Madonna Campiglio. Se arrivi in auto verifica che disponga di una garage. In questo modo non dovrai preoccuparti di trovare parcheggio e raggiungerai la tua camera in poco tempo quando ti sposti in auto. Aspetto da non sottovalutare se vuoi visitare anche i dintorni. Scegli l’albergo che offre un buon numero di servizi. Ristorante, spa, palestra, la possibilità di prenotare escursioni ed acquistare uno skipass fanno davvero la differenza. Vuoi risparmiare tempo e andare a colpo sicuro? Visita il sito dell’Hotel Bonapace https://www.hotelcampigliobonapace.it, per il tuo soggiorno da sogno basta un semplice click!

Una passeggiata nel cuore di Madonna di Campiglio

Sistemati i bagagli in albergo, la prima cosa da fare è una passeggiata a piedi nel cuore di Madonna di Campiglio. Percorrendo le stradine del centro incontrerai diversi negozi di abbigliamento, botteghe di artigiani, piccole osterie e trattorie dove gustare i piatti tipici della Val Rendena e numerosi ristoranti. Da orario aperitivo fino a notte inoltrata il centro è invece animato da pub e locali che svelano il volto mondano di Madonna di Campiglio.

Madonna di Campiglio: gli impianti e le piste da scii da non perdere

Da Madonna di Campiglio a Pinzolo si estende la skiarea più grande del Trentino con ben 150 km di piste per sciare e diversi snowpark di altissimo livello. Sono disponibili circa 100 percorsi tra piste rosse, blu e nere. Il consiglio in questo caso è acquistare un unico skipass per poter accedere all’intera area. Da non perdere:

  • Dolomitica: la pista più lunga di Madonna di Campiglio, 5750 metri di lunghezza ed una pendenza che supera il 70%! Se non sei molto esperto, desisti. Non è una pista semplice. Anche la discesa non è un gioco da ragazzi: è la più ripida della Skiarea!
  • Schumacher Streif: fa parte della Spina Direttissima ed è la seconda discesa più ripida della skiarea con una pendenza che arriva al 70%.
  • Canalone Miramonti: è qui che i campioni di sci alpino si sfidano per la Coppa del Mondo. Un’esperienza incredibile ed è inoltre possibile percorrerla anche di notte.
  • Ursus Snowpark: il migliore in assoluto per gli appassionati di freestyle alpino con oltre 40 strutture. Adatto anche ai principianti
  • Brentapark di Pinzolo: un vero e proprio parco giochi dove i più piccoli possono approcciarsi allo sci

Escursioni ed attività all’aria aperta

La natura è la vera protagonista di questa località. Il modo migliore per conoscere le bellezze del territorio è prenotare un’escursione guidata. Di itinerari ce ne sono diversi e tra questi non mancano quelli adatti ai più piccini. Tra tutti, il tour dei 5 laghi è imperdibile! Un giro fantastico nella telecabina del centro che ti permetterà di ammirare i seguenti laghi: Ritort, Labin, Serodoli, Gelato, Nambino. A Madonna di Campiglio e dintorni inoltre è possibile praticare anche altri sport all’aperto: tennis, golf, rafting, percorsi in mountain bike e tanto altro ancora.

Spa: percorsi benessere, massaggi e tanti trattamenti esclusivi

Dopo lunghe passeggiate e sport all’aria aperta non può mancare qualche ora di totale relax in una bella Spa. Bagno turco, sauna, vasche idromassaggio, percorsi benessere e tanto altro ancora per rigenerare corpo ed anima. Non a caso Madonna di Campiglio è tra le mete wellness più apprezzate del nostro paese.